Grazie Elisa

In merito alle notizie di stampa e all’intervista rilasciata da Elisa Saracini, membro del  coordinamento cittadino dell’Italia dei Valori di Siena, il partito dell’Italia dei Valori intende precisare quanto segue:

in seguito alla pubblicazione dell’avviso pubblico per la sostituzione di Paola Rosignoli nella Deputazione Generale della Fondazione del Monte dei Paschi di Siena, abbiamo chiesto ad Elisa Saracini di presentare la sua candidatura. Lo abbiamo fatto perchè crediamo che gli uomini e le donne che condividono gli ideali del  nostro partito possano cogliere appieno le opportunità che si presentano per portare avanti le nostre battaglie. Lo abbiamo chiesto ad Elisa poiché  abbiamo creduto nelle sue doti morali e professionali. Elisa Saracini ha poi detto No grazie e lo ha fatto pubblicamente.
Elisa Saracini è, quindi, a memoria d’uomo, la prima persona che dice di no all’ipotesi (e si ribadisce ipotesi) di essere nominata nella deputazione generale della Fondazione del Monte dei Paschi di Siena. Con due motivazioni chiare e precise. In primo luogo Elisa pone un problema di competenze e ricorda i casi anche recenti di nomine nel settore bancario di persone prive di ogni requisito che non fosse quello dell’appartenenza partitica o dell’amicizia personale coi nominanti. E, poi, esprime netta riprovazione per gli altissimi compensi di cui continuano a godere, pure in tempi di crisi e di gravissime difficoltà in cui versano banca e fondazione, i componenti di quell’organismo in rapporto col ruolo ricoperto e con le funzioni affidate. In tutto questo è naturalmente fatta salva l’autonomia del Sindaco nella scelta del candidato.
L’Italia dei Valori di Siena intende rivolgere ad Elisa Saracini un sentito e pubblico ringraziamento: la sua posizione personale riflette esattamente la linea politica che il partito, non senza contrasti, cerca di portare avanti in sede nazionale e in sede locale per affermare i principi e i valori dell’interesse generale rispetto alla cura dei privilegi personali e di gruppo.

Annunci

Autore: antonio giudilli

Antonio Giudilli ha 47 anni. Vive a Vagliagli, nel comune di Castelnuovo Berardenga. Lavora all'Università di Siena presso il Centro Servizi CUTVAP.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...