Facciamo presto

Comunicato stampa:

Sono di questi ultimi giorni le notizie sulla conclusione delle indagini della procura per il “buco” finanziario accertato nel 2008. Tra e le comunicazioni agli indagati dei reati ascritti, c’è anche quello di peculato. Si sono concluse inoltre anche le indagini sulle procedure per l’elezione dell’attuale rettore, che vedrebbe coinvolti alcuni esponenti dell’Ateneo, principalmente le persone che erano in quella occasione, al seggio elettorale e che non hanno riconosciuto, in modo formalmente corretto, gli elettori.
Noi dell’Italia dei Valori abbiamo fin da subito chiesto che fosse fatta chiarezza sulle reali responsabilità della mala-gestione delle finanze dell’Ateneo, in modo che a pagare il dissesto fossero i veri responsabili e non solo e sempre i soliti noti, nella fattispecie i lavoratori che, pur non avendo colpe oggettive, stanno pagando in prima persona: i precari che sono stati mandati a casa, i dipendenti che si sono visti togliere il salario accessorio, la comunità accademica che si trova a dover affrontare grosse difficoltà nello svolgere le attività di ricerca e didattica quotidiane.
I due fatti pur non essendo collegati tra loro, sono il sintomo di un malessere generalizzato che ha pervaso la nostra Università negli ultimi anni. È presto per dare un giudizio – a questo ci penserà la Magistratura – ma è evidente che è mancato il senso del rispetto delle regole.
Ci auguriamo si faccia presto chiarezza sulle eventuali responsabilità in merito all’elezione del Rettore, poiché è necessario affrontare con serenità il difficile compito di risanare i conti, così come previsto dalla tabella di marcia prevista nel piano di risanamento.

Annunci

Autore: antonio giudilli

Antonio Giudilli ha 47 anni. Vive a Vagliagli, nel comune di Castelnuovo Berardenga. Lavora all'Università di Siena presso il Centro Servizi CUTVAP.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...