Black out elettrico: 60 ore sono davvero troppe

A 60 ore dal black out del 1° febbraio, sono ancora moltissime le famiglie della provincia di Siena ancora senza energia elettrica. Fortunatamente sono tra quelli che ha patito meno il disservizio, a Vagliagli infatti – almeno in buona parte delle abitazioni – la corrente è tornata dopo sole 7 ore.  In questo momento, a Corsignano, gli uomini del comune di Castelnuovo Berardenga sono imegnati per far in modo che l’Enel installi un generatore di corrente elettrica. Almeno si spera così di tamponare l’emergenza intanto che si trovi la causa del disservizio.

Poco fa ho diramato una nota stampa per denunciare pubblicamente le inadempienze e la disorganizzazione di Enel in tutta questa vicenda.

Annunci

Autore: antonio giudilli

Antonio Giudilli ha 47 anni. Vive a Vagliagli, nel comune di Castelnuovo Berardenga. Lavora all'Università di Siena presso il Centro Servizi CUTVAP.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...