Dimissioni e Commissione di Inchiesta per la Russa

Leggo sal blog di Massimo Donati che l’Italia dei Valori chiederà le dimissioni del Ministro della Difesa La Russa nonchè una commissione di inchiesta per far luce su quanto rivelato ancora una volta da Assange su Wikileaks:

Il sito di Assange, ancora una volta, ha messo a nudo il monarca di Arcore e tutta la sua sbrindellata corte dei miracoli. Le mail che l’ambasciatore Spogli ha inviato al Segretario di Stato contengono rivelazioni drammaticheI caveat ai nostri militari impegnati in Afghanistan sono stati eliminati per compiacere l’alleato americano, senza che né i cittadini né il Parlamento ne sapesse niente. Ciò significa che il Governo italiano ha mentito al Parlamento e ha svenduto l’interesse del Paese. Ha violato la Costituzione mandando i nostri soldati a combattere in prima linea a fianco degli Usa in una vera e propria guerra e non a compiere un’azione di pace, come da mandato del parlamento. Più soldati, più armi, più mezzi militari da combattimento e nessuna percezione della reale situazione in Afghanistan.

Con questa strategia La Russa ha portato il nostro paese in guerra con conseguenze drammatiche per tutti. Ora è il momento della verità: chiediamo le dimissioni di La Russa e l’istituzione di una commissione d’inchiesta, che accerti la verità sulla natura della nostra missione in Afghanistan e che valuti le operazioni in cui sono stati impiegati i nostri militari. L’Italia ha pagato un alto tributo di sangue (36 i nostri ragazzi morti) in un conflitto che è stato tenuto nascosto a tutti. Solo un governo irresponsabile come questo avrebbe potuto commettere simili tragici errori. Adesso basta, è il momento di presentare il conto.

Questo dimostra che il sospetto che la missione in Afghanistan non si trattasse di un’operazione di peacekeeping non era poi tanto infondato.

Annunci

Autore: antonio giudilli

Antonio Giudilli ha 47 anni. Vive a Vagliagli, nel comune di Castelnuovo Berardenga. Lavora all'Università di Siena presso il Centro Servizi CUTVAP.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...