Più tasse per tutti

 

 

[Fonte: Il Sole 24 Ore – altri grafici qui e qui]

Milano, sede delle maggiori imprese italiane e prima città italiana per PIL pro capite, dovrebbe essere tappezzata di manifesti con questo grafico. Altro che zingaropoli.

Il grafico illustra perfettamente il fallimento di Berlusconi in un campo, quella della riduzione della pressione fiscale,  che è sempre stato oggetto di promesse elettorali forti del suo essere imprenditore e dell’avere interesse personale (un altro) a pagare meno tasse: se ha fallito anche in questo come può pensare di tener fede a tutto il resto?

Via Wil

Annunci

Autore: antonio giudilli

Antonio Giudilli ha 47 anni. Vive a Vagliagli, nel comune di Castelnuovo Berardenga. Lavora all'Università di Siena presso il Centro Servizi CUTVAP.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...