Assessore alla piccole cose: che genialata!!

Leggo su Repubblica.it di una bellissima e utilissima idea che è venuta al Sindaco di Chiaverano (TO). L’assessore è Nicola Moscato, anni 33, professione artigiano giardiniere. Lo stipendio dell’assessore  è di 160 euro (netti) al mese. Lui come il Sindaco non avevano mai fatto politica prima:

Il sindaco, Maurizio Fiorentini, 51 anni, informatico, quasi si scusa. “Nessuno di noi, prima di giugno, quando siamo stati eletti, aveva fatto politica. Eravamo e siamo ancora inesperti. Ci sono settori con deleghe precise: l’urbanistica, la cultura, la scuola… Nomini l’assessore e sei a posto. Ma in paese c’era bisogno di una figura nuova: una persona che fosse sempre a disposizione dei cittadini. Chi arriva qui o telefona per segnalare un guasto o un problema, vuole avere risposte, e non è che ogni volta puoi riunire la giunta o il Consiglio comunale. E’ per questo che ho inventato l’assessorato alle Piccole cose e l’ho affidato a una persona, il Moscato, che sa cosa vuol dire lavorare. Anch’io, del resto, cerco il contatto diretto con i cittadini. Riesco a riceverli in Comune solo il mercoledì e il sabato, perché con uno stipendio di 700 euro netti al mese non posso certo abbandonare la mia professione. Ma chi non può venire nei giorni giusti può chiamarmi a casa sua. E io ci vado, al mattino prima delle 8 o la sera dopo le 21. Un caffè e si comincia a parlare. Una lite fra vicini, la richiesta di pagare a rate la tassa sul pattume perché gli affari vanno male… Gli inviti a domicilio non mancano: il numero del mio cellulare è sul sito del Comune”.

Che dire: un esempio da seguire sicuramente..

Annunci

Autore: antonio giudilli

Antonio Giudilli ha 47 anni. Vive a Vagliagli, nel comune di Castelnuovo Berardenga. Lavora all'Università di Siena presso il Centro Servizi CUTVAP.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...