Il Boomerang di Angiolino (Alfano)

Secondo il procuratore  aggiunto di Milano Armando Spataro,

il ministro della Giustizia, dichiarando che solo l’1% dei processi sarà in qualche modo toccato dal ‘processo breve’ è incappato in un “boomerang di cui il ministro non si è reso conto”. “Il ministro – sottolinea il magistrato – dice che sarà solo l’uno per cento, allora vuol dire che il novantanove per cento dei processi si svolgono nei tempi giusti nei tempi giusti. Allora qual’è il problema?! dov’è l’urgenza di intervenire?!”.

Via Repubblica.it

Annunci

Autore: antonio giudilli

Antonio Giudilli ha 47 anni. Vive a Vagliagli, nel comune di Castelnuovo Berardenga. Lavora all'Università di Siena presso il Centro Servizi CUTVAP.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...