Parlamento macchina di ratifica

Riporto le parole del Sen.  Pancho Pardi:

Il senato ha discusso ieri sugli “strumenti della legislazione” fin qui usati: si tratta di una sorta d’analisi delle norme fin qui approvate: il quadro che ne esce, in termini succinti, è di un larghissimo abuso di decreti, previsti dalla Costituzione per condizioni di straordinarietà ed urgenza, utilizzati invece come strumento ordinario e prevalente.

Come a dire: anziché affidarsi al Parlamento che propone e discute disegni di legge, il Governo ha scavalcato le Camere e ha prodotto decreti legge a tutto spiano su molteplici argomenti, interpretando a modo suo il concetto di necessità ed urgenza. 

Il risultato? Dall’inizio della XVI legislatura sono stati approvati dalle Camere 58 provvedimenti legislativi: 30 conversioni di decreti legge, 6 disegni di legge ordinari ma di iniziativa governativa, 19 sono disegni di legge di ratifica, ovviamente presentati dal governo (altri 4 risultano in corso di pubblicazione). Continua a leggere

 

Annunci

Autore: antonio giudilli

Antonio Giudilli ha 47 anni. Vive a Vagliagli, nel comune di Castelnuovo Berardenga. Lavora all'Università di Siena presso il Centro Servizi CUTVAP.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...