Pubblico ergo sum

Ancora una volta coloro che ci governano hanno dimostrato di non capiere niente di come funziona internet, la rete in generale e quali siano i meccanismi di fruizione da parte dei naviganti. Mi riferisco alla pubblicazione dei redditi percepiti dagli italiani nel 2005. Cosa buona e giusta nelle intenzioni e cattiva nelle modalità di esecuzione. Bastava rendere identificabile il richiedente l’informazione, prevedere una modalità di richiesta del tipo a domanda singola accompagnata da una valida motivazione. D’altronde era sufficiente trasferire sul web le stesse modalità già in vigore per la consultazione cartacea e il gioco era fatto. Magari anche una passatina dal garante per la privacy non guastava.

Sapere quanto guadagna il mio vicino o il mio collega non mi interessa. Sapere quanto guadagna un amministratore pubblico, un politico, o un personaggio pubblico si. Anche qui, se davvero avessero voluto improntare tutto sulla trasparenza (come ha affermato Visco) sarebbe stato bastevole pubblicare soltanto i dati di coloro i quali ricoprono cariche pubbliche. La trasparenza alla quale Visco si è ispirato è un principio che si riferisce agli atti della pubblica amministrazione e non a quelli dei contribuenti e quindi non c’entra proprio niente. Ho l’impressione che abbiano fatto le cose alla carlona, per darsi un tono, così tanto per far vedere che ci sono. Tutto il putiferio che ne è scaturito, dalla vendita su ebay dei file ormai rimossi dal sito dell’Agenzia delle Entrate, al traffico peer to peer o alla richiesta di risarcimento danni da parte del Codacons ha un responsabile. Mi chiedo se ne pagherà le conseguenze.

Annunci

Autore: antonio giudilli

Antonio Giudilli ha 47 anni. Vive a Vagliagli, nel comune di Castelnuovo Berardenga. Lavora all'Università di Siena presso il Centro Servizi CUTVAP.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...