Facciamo acqua

A Vagliagli siamo senz’acqua. A novembre e non ad agosto quando sarebbe comprensibile.

Lunedì scorso il Sindaco, insieme ad un responsabile del”acquedotto del Fiora, ha incontrato la popolazione per ascoltare le numerose lamentele e qualche suggerimento. Ha anche detto che la situazione andrà avanti ancora per molti mesi. Probabilmente fino ad agosto 2008 le autobotti continueranno a far su e giù per le strade del chianti. Avete capito bene non c’è bisogno di tornare a leggere. A Vagliagli siamo in una situazione per cui per bere e lavarci abbiamo bisogno delle autobotti. Non siamo collegati all’acquedotto. L’invaso non è più sufficiente a smaltire la richiesta idrica dei vagliaglini che negli ultimi 10 anni sono raddoppiati in numero ed è più che raddoppiata la richiesta di acqua a causa anche dei numerosi Bed & Breakfast che sono sorti. Mi chiedo a cosa pensavano gli amministratori quando hanno autorizzato la costruzione di nuove abitazioni e hanno rilasciato le licenze..

A partire da martedì scorso l’acqua non è mai mancata. Bisognava aspettare la riunione per capire che andava potenziato il numero di autocisterne?

Annunci

Autore: antonio giudilli

Antonio Giudilli ha 47 anni. Vive a Vagliagli, nel comune di Castelnuovo Berardenga. Lavora all'Università di Siena presso il Centro Servizi CUTVAP.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...