Mezza messa

Un consiglio, perché non ti attivi per fondare il partito “per un Gargano libero e indipendente”? Non ne sono certo, ma può darsi che fai ancora in tempo per presentarti alle prossime elezioni.

Un altro consiglio: quando scrivi prova a citare le tue fonti o al limite a riportare il contesto : il tuo virgolettato è stato estrapolato da un discorso più ampio e articolato. Come al solito racconti sempre la mezza messa. Riporto per intero le parole del Presidente Vendola, in risposta ad una domanda dell’inviato di Onda Radio durante una conferenza stampa.

“Lei sa bene che i miei occhi sono stati accecati dagli scandali e dalle volgarità compiute sul parco del Gargano, dalle illegalità istituzionalizzate di quel territorio e la mia battaglia dura dieci anni perché alla parola parco corrisponda un parco e non una gruviera, lì come nel parco dell’ Alta Murgia, ci sono molti furbi, molti affaristi, molti malavitosi in doppio petto, abbiamo cercato di combatterli, continueremo a combatterli perché quello è uno dei pezzi più pregiati della nostra Puglia”

Gaetano Simone, il giornalista di Ondaradio, ha tenuto ad evidenziare che Vendola non aveva fatto nessun accenno al Gargano in “doppiopetto” durante la presentazione dell’offerta turistica pugliese al BIT.

Come si evince dal discorso, il riferimento a “malavitosi in doppiopetto, molti furbi e molti affaristi” non era da attribuire indifferentemente a tutti gli abitanti del Gargano.

A strumentalizzare siamo tutti buoni.

Resta il fatto che il presidente Vendola abbia detto quelle parole. Chi si è sentito chiamare in causa potrà adire le vie legali con querele ed altro… ma sarebbe come ammettere di avere la coda di paglia..

Un ultimo consiglio: la prossima volta modera i termini questo è un forum di discussione non il salotto di casa tua.

in risposta a: Giampietro

Annunci

Autore: antonio giudilli

Antonio Giudilli ha 47 anni. Vive a Vagliagli, nel comune di Castelnuovo Berardenga. Lavora all'Università di Siena presso il Centro Servizi CUTVAP.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...